Lo Monaco lascia: ferito da Pulvirenti

La decisione dell'amministratore delegato arriva dopo la richiesta del presidente del Catania che lo aveva invitato a scegliere tra la società etnea e la Salernitana

CATANIA. "Mi dimetto da amministratore delegato del Calcio Catania". Lo ha annunciato Pietro Lo Monaco, sottolineando che continuerà a ricoprire l'incarico fino a che non sarà trovato un suo sostituto.
La decisione dell'amministratore delegato arriva dopo la richiesta del presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, che lo ha invitato a scegliere tra la società etnea e la Salernitana. Lo Monaco era infatti uno dei possibili acquirenti della società campana, fallita e ripescata in serie D. Stamani il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha annunciato che a rifondare la Salernitana sarà la società Morgenstern di Gianni Mezzaroma, suocero di Lotito. "Visto che il presidente mi chiede di prendere una posizione, lo faccio - ha detto Lo Monaco - le sue parole mi hanno profondamente ferito. Probabilmente ha dimenticato dieci anni di vita in comune. Ha detto che non sapeva alcunché della trattativa per la Salernitana ma non è vero. Era al corrente fin dal primo momento".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati