Palermo, giardino di piazza Lolli nel degrado

Salve Egregio Direttore,
Le scrivo per raccontarle il disagio che noi residenti subiamo giornalmente a causa dell'incuria dell'amministrazione comunale e dell'inciviltà dei cittadini. Il giardino pubblico di piazza Lolli vicino alla via Dante nel centro di Palermo è nel più totale stato di abbandono; vi si può trovare di tutto: spazzatura di ogni genere, bottiglie di vetro rotte dappertutto, fontana maleodorante invasa dai liquami, topi, zanzare, zecche, mosche, rifiuti vegetali accatastati, frigoriferi rotti, reti e materassi, macchine del gas guaste, televisori abbandonati, cartacce, erbacce, escrementi umani e animali, etc... Con il caldo di questi giorni è impossibile avvicinarsi nell'area a verde in quanto i cattivi odori che si sprigionano sono molto maleodoranti. Mancano pure i cestini per i rifiuti e ci sono delle panchine e lampioni rotti.
Da parecchio tempo non si vedono gli addetti alla manutenzione e cura del verde. Stiamo stufi e stanchi di questa amministrazione comunale che non funziona per niente e speriamo che il vostro aiuto può sbloccare la situazione e quindi renderla migliore.
Piero Zaffuto, Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati