Pizzo da 500 euro al mese: arrestato a Catania

CATANIA. Un ordine di custodia cautelare per tentativo di estorsione è stato notificato a Carmelo Ingrasciotta, 39 anni, dai carabinieri della compagnia Piazza Dante di Catania. Il provvedimento gli è stato consegnato in carcere, dove era già detenuto per altra causa.
Secondo l'accusa, Ingrasciotta avrebbe chiesto una tangente mensile di 500 euro a un panettiere che lavora nel centro di Catania, che ha denunciato le minacce subite.
La richiesta di 'pizzo' era stata avanzata con un biglietto dal contenuto estorsivo lasciato davanti l'ingresso dell'attivà. Rilievi tecnici e servizi di osservazione hanno permesso ai carabinieri di risalire a Ingrasciotta quale presunto autore del tentativo di estorsione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati