Ancora una scossa nel Messinese

MESSINA. Continua a tremare la terra nel Messinese: due terremoti di magnitudo  2.3 e 2.0 sono stati registrati dalle reti dell'Ingv, rispettivamente, alle 8.14 e alle 12.02, sul versante nord-orientale della Sicilia. L'ipocentro è stato localizzato a una profondità di 5 chilometri sui Nebrodi, nella zona tra Alcara li Fusi e Capri Leone. Non si registrano danni a cose o persone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati