Snai Open di Palermo, qualificazioni al via

Sui campi in terra rossa del Country Time Club. Sono 29 le giocatrici che si contenderanno i tre posti che garantiscono l’accesso al secondo turno

PALERMO. Al via oggi con gli incontri di qualificazione la 24esima edizione dello Snai Open (220.000 dollari del circuito Wta) sui campi in terra rossa del Country Time Club. Sono 29 le giocatrici che si contenderanno i tre posti che garantiscono l’accesso al secondo turno. Tra queste, l’azzurra Karin Knapp, per due stagioni bloccata da problemi cardiaci, la ex numero venticinque del mondo, la russa Elena Bovina e la ventenne bulgara di nazionalità kazaka Cecil Karatantcheva che a soli quindici anni sembrava una grande promessa del tennis dell’est prima di incappare in problemi di doping. Otto le italiane in gara nel tabellone di qualificazione. Tra queste alcune giovani promesse ammesse attraverso una wild card come la sedicenne piemontese Camilla Rosatello, la diciottenne catanese Vincenza Ciraolo e la diciannovenne romana Carolina Pillot.
Nel pomeriggio di oggi la manifestazione si è aperta al basket con una partita per beneficenza, dal titolo “Un canestro per la legalità”, tra le nazionali dei magistrati e degli artisti.
Intanto, nel torneo di Budapest hanno raggiunto le semifinali quattro giocatici che da lunedì si sfideranno al Country. Roberta Vinci (prima testa di serie) sfiderà la ceca Klara Zakopalova, e la rumena Irina Begu affronterà la spagnola Anabel Medina Garrigues. Invece, il torneo svedese di Bastad è giunto all’atto finale ed oggi pomeriggio la lotta per il titolo riguarderà la svedese Johanna Larsson e la giovanissima slovena Polona Hercog. Quest’ultima dovrebbe essere l’ottava testa di serie dello Snai Open il cui tabellone principale verrà diramato domani mattina. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati