Usa, uccide sette persone e poi si suicida

CHICAGO. Dopo una vasta caccia all'uomo, la polizia dello stato americano del Michigan è riuscita a localizzare e circondare un uomo, trincerato in una casa, sospettato di aver ucciso a colpi di arma da fuoco sette persone (cinque donne, un uomo e una bambina) in due case a Grand Rapids, nella regione dei Grandi Laghi. Il sospettato, Rodrick Shonte Dantzler, 34 anni, si è poi suicidato. Aveva preso in ostaggio una persona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati