Tragedia sulla nave Genova-Palermo Un ufficiale ucciso da un portellone

Bruno Biondo di 25 anni, è morto schiacciato da una porta tagliafuoco mentre si trovava in sala macchine. Aperta un’inchiesta dalla procura del capoluogo siciliano

GENOVA. Incidente mortale, nella notte fra martedì e mercoledì, a bordo della nave Gnv Excellent, in navigazione tra Genova e Palermo. Il terzo ufficiale di macchina, 25 anni, è morto mentre la nave si trovava in acque internazionali. Ad ucciderlo, secondo quanto si apprende, sarebbe stato un portellone, che gli é caduto addosso e lo ha schiacciato.
Gli immediati soccorsi, da parte dell'equipaggio e del medico di bordo, non sono serviti a nulla. Le indagini sulla morte sono condotte dalla Capitaneria di Porto e dalla Polmare di Palermo.
Grandi Navi Veloci, informa una nota, si è messa a disposizione delle autorità competenti affinché "si possano concludere rapidamente le indagini volte ad accertare la dinamica dell'incidente". Tutta l'azienda, si legge ancora, "partecipa con immenso dolore al lutto".
La Excellent, era partita alle 21 di martedì sera dal porto di Genova. Ancora da accertare il momento esatto dell'incidente, che sarebbe comunque avvenuto nelle cosiddette acque internazionali, ovvero oltre le 12 miglia dalla costa.
Secondo quanto riferito dal comandante del traghetto alla Polmare di Genova, l'ufficiale di macchina, Bruno Biondo di 25 anni, è morto schiacciato da una porta tagliafuoco mentre si trovava in sala macchine. La porta non si è però staccata, come appreso in un primo momento.
Le autorità siciliane dovranno ora capire se la porta si è chiusa all'improvviso per un guasto o per un errore umano.
La procura di Palermo ha aperto un'indagine sulla tragedia. Le indagini sono coordinate dal pm di turno della procura di Palermo Lia Sava. A bordo della nave, al suo arrivo nel capoluogo siciliano, è salita la polizia che, insieme alla Capitaneria di Porto, che ha realizzato i primi rilievi e controllando i documenti dell'imbarcazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati