Lo Monaco: "Maxi Lopez? Senza giusta offerta, rimane"

L'amministratore delegato del Catania parla anche di Silvestre: "Difficile trattenerlo". E fa una battuta sull'ex tecnico rossoazzurro Mihajlovic. "Il suo sogno è allenare l'Inter"

Sicilia, Qui Catania

CATANIA. "Mihajlovic ha una grande determinazione, ha sempre detto che il suo sogno era andare ad allenare l'Inter e se dovesse succedere, i neroazzurri avranno un allenatore motivatissimo. E' un grosso gestore di uomini e sono convinto che possa far bene". Lo ha detto il direttore generale del Catania, Pietro Lo Monaco, entrando all'Hilton di Fiumicino per la riunione della Lega di A, parlando del suo ex allenatore Sinisa Mihajlovic molto vicino all'Inter. Per quel che riguarda il mercato e i due nomi che più fanno gola della squadra siciliana Maxi Lopez e Matias Silvestre, idee chiare da parte del d.g. siciliano: "Maxi Lopez per noi è un giocatore basilare, se non dovesse arrivare un'offerta consona rimarrà con noi. Silvestre penso sarà difficile tenerlo, l'ho detto a più riprese e senza paura di essere tacciato di presunzione: è il centrale di difesa più forte del campionato insieme a Thiago Silva. Oltre a saper difendere bene ha fatto anche 6 gol, un patrimonio importantissimo. Mi dispiacerebbe se dovesse andare all'estero e spero possa restare in Italia, lui è un classico oriundo che potrebbe far comodo alla nostra Nazionale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati