Ciclismo, il palermitano Visconti si conferma campione d'Italia ad Acicatena

Il ventottenne della Farnese Vini vince il terzo titolo tra i professionisti (dopo quelli del 2007 e del 2010) al termine di una volata con Santambrogio e Ponzi

PALERMO. Giovanni Visconti si conferma campione Italiano di ciclismo e 32 anni dopo Francesco Moser si aggiudica il titolo tricolore ad Acicatena (Ct).    
Il 28enne, nato a Torino ma cresciuto a Palermo, della Farnese Vini ha vinto il suo terzo titolo tra i professionisti (dopo quelli del 2007 e 2010) al termine di una avvincente volata nella gara 'Trofeo Turi D'Agostinò, appuntamento clou della Settimana Tricolore ospitata in Sicilia e che ha coinvolto la province di Catania, Messina e Siracusa.    
Sull'affollato traguardo di Acicatena, piazzato al termine del rettilineo di via Vittorio Emanuele, dopo 208,8 km di gara (percorsi in 5h34'46" alla media di 37,423), Visconti ha preceduto a braccia alzate Mauro Santambrogio della Bmc Racing Team e Simone Ponzi della Liquigas Cannondale.     
Ha assistito alla gara anche Paolo Bettini, commissario tecnico azzurro.    
Il via alla prova (ritardato di circa mezz'ora a causa di un problema tecnico) è stato dato alle 11.29. I giri del circuito da percorrere da 9 sono diventati 8. Erano 93 gli atleti in gara.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati