Prelevati organi di un donatore al Civico di Palermo

PALERMO. Gli anestesisti della seconda Rianimazione hanno prelevato il fegato, il rene, e le cornee da un paziente di 39 anni, ricoverato nel reparto del Civico dal 12 giugno per un trauma cerebrale. Ieri, dopo 12 ore di osservazione, è iniziato il prelievo nella sala operatoria della Chirurgia d'Urgenza da parte degli anestesisti Roberto  Barbiera e Bruna Piazza. Il fegato sarà trapiantato dai chirurghi dell'Ismett, il rene è stato "inserito" nella lista nazionale dei trapianti, e le cornee saranno custodite nella Banca delle Cornee degli Ospedali Riuniti Villa Sofia- Cervello, rimarranno quindi nel circuito siciliano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati