Palermo, Provincia: consiglio vara 5 debiti fuori bilancio

PALERMO. Cinque debiti fuori bilancio per un importo complessivo di quasi 170 mila euro sono stati approvati dal consiglio provinciale di Palermo con l'astensione o il voto contrario da parte delle opposizioni Pd, Idv, Udc, Mpa, Sel e Rifondazione comunista. L'aula ha anche votato la surroga del consigliere Pietro Vazzana, dimissionario in quanto indicato nell'esecutivo dal presidente Avanti, con il primo dei non eletti, Pietro Alongi che attualmente ricopre la carica di vice Presidente della Provincia. Alongi dovrà adesso optare entro i prossimi dieci giorni se dimettersi da consigliere o dalla giunta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati