Benzinaio pestato a Palermo, sospesa licenza a bar "concorrente"

PALERMO. Il bar "Anyway" per un mese non potrà vendere alimenti e bevande. Il questore di Palermo ha infatti sospeso la licenza dell'esercizio commerciale. Venerdì scorso il titolare di un distributore di carburante 'Q8' in via Nicoletti nel quartiere di Partanna Mondello a Palermo era stato pestato da una ventina di persone che sarebebro state "inviate" dal proprietario del bar "Anyway", adiacente alla pompa di benzina.     Alla base del dissidio, secondo gli investigatori, vi sarebbero i prezzi concorrenziali che il gestore del distributore praticava ai clienti nel suo chiosco di bevande.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati