Dipendente Amia ruba gasolio da automezzi: fermato

PALERMO. Un dipendente del settore manutenzione strade dell'Amia, la società che si occupa a Palermo della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, è stato sorpreso dai carabinieri mentre caricava sulla sua auto tre bidoni da 30 litri ciascuno di gasolio, prelevato dai mezzi aziendali fermi nell'autoparco di Brancaccio.    Il dipendente ha poi ammesso di avere rubato il carburante anche in altre occasioni e nella sua abitazione sono stati trovati fusti da 200 litri ciascuno contenenti gasolio.     I commissari straordinari di Amia hanno approvato una delibera con la quale vengono avviate nei confronti del dipendente le misure disciplinari previste dalla legge e viene disposta la costituzione di parte civile negli eventuali procedimenti giudiziari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati