Concorso nazionale di canzoni e poesie sulla sicurezza sul lavoro

PALERMO. Diffondere la cultura della sicurezza sul lavoro e porre l’attenzione su un fenomeno che miete centinaia di vittime all’anno, le cosiddette “morti bianche”. È questo l’obiettivo del concorso nazionale per canzone e poesia “Tante Voci dal pro… fondo”, promosso dall'Anmil Sicilia, cofinanziato da Inail Sicilia e dalla Presidenza della Regione. L'organizzazione è a cura di Ethyca. Saranno selezionate canzoni (testo e musica) e poesie di qualunque genere, in italiano e in dialetto, e incentrate sulle problematiche connesse alla sicurezza sul lavoro. Rientrano in tale tema le produzioni che affrontano il problema degli infortuni sul lavoro, della prevenzione, della cultura della sicurezza, dei diritti e dell’etica sul lavoro, nonché i sentimenti e le emozioni umane connessi a tali aspetti. Le candidature devono pervenire entro il 30 giugno. Brani e liriche devono essere inediti e non si può partecipare a entrambe le sezioni. Le domande di iscrizione dovranno essere spedite a mezzo raccomandata all’Associazione Anmil Sicilia, ufficio postale “Palermo Ausonia” - via De Gasperi 90146 Palermo.
Info www.anmil.it/sicilia e www.concorsotantevoci.beepworld.it.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati