Camorra, morto dopo un agguato il nipote del boss Mazzarella

NAPOLI. E' morto stamattina, poco dopo le cinque, Andrea Ottaviano, 43 anni, nipote del boss Vincenzo Mazzarella e vittima, ieri, di un agguato a Napoli.  Ottaviano stava in via Miccoli, nel quartiere Poggioreale, quando è stato colpito, all'addome, da diversi colpi di arma da fuoco: è stato immediatamente ricoverato, in prognosi riservata, all'ospedale San Giovanni Bosco, dove è morto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati