‘Ndrangheta, 11 fermi: progettavano un attentato

COSENZA. Operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Cosenza per l'esecuzione del fermo di undici persone ritenute affiliate alla cosca Abbruzzese, attiva nel territorio dell'alto Ionio cosentino. La cosca, secondo quanto emerso dalle indagini stava pianificando un imminente attentato alla vita di un magistrato della Procura distrettuale antimafia di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati