Archiviazione per Romano, tutto rinviato

Il gip si è riservato di decidere sulla richiesta di archiviazione, presentata dalla procura, dell'indagine per concorso in associazione mafiosa a carico del ministro dell'agricoltura Saverio Romano. Non indicato il termine in cui scioglierà la riserva

PALERMO. Il gip di Palermo Giuliano Castiglia si è riservato di decidere sulla richiesta di archiviazione, presentata dalla procura, dell'indagine per concorso in associazione mafiosa a carico del ministro dell'agricoltura Saverio Romano.
All'udienza di oggi il pm Nino Di Matteo ha ribadito la richiesta di archiviazione sostenendo che a carico del politico non ci sarebbero elementi idonei a sostenere l'accusa in giudizio. La chiusura dell'inchiesta è stata sollecitata anche dai legali dell'esponente dei Responsabili, gli avvocati Raffaele Bonsignore e Franco Inzerillo.
Il giudice ha rinviato la decisione non indicando il termine in cui scioglierà la riserva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati