Abusa di una dodicenne, condannata a Palermo

PALERMO. Una donna è stata condannata a tre anni e sei mesi per aver abusato di una dodicenne. La sentenza é stata emessa dalla quinta sezione del Tribunale di Palermo che ha accolto la tesi del pm Alessia Sinatra. La donna era la vicina di casa della bambina con la quale aveva stabilito un rapporto molto confidenziale. Spesso l'accompagnava a scuola o l'andava a prendere. Prima di riportarla a casa però a volte andavano in auto a Monte Pellegrino e lì la donna toccava e baciava la bambina, secondo l'accusa.  Solo dopo diverso tempo, il 24 maggio del 2007, la madre della bambina si è accorta che qualcosa non andava e ha denunciato la donna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati