"Ad Agrigento processi a rischio"

L'allarme lanciato dall'ordine degli avvocati dopo il trasferimento di cinque giudici. Inviata una lettera al ministro della Giustizia Angelino Alfano e al consiglio superiore della magistratura

AGRIGENTO. Cinque giudici in servizio nel tribunale di Agrigento hanno chiesto ed ottenuto il trasferimento in altre sedi. "E fino ad oggi non sono previsti nuovi arrivi di magistrati giudicanti, così si rischia - dice il presidente dell'ordine degli avvocati Antonino Gaziano - il blocco delle udienze". Gaziano, per chiedere che questo pericolo venga scongiurato ha scritto una lettera al ministro della Giustizia Angelino Alfano e al consiglio superiore della magistratura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati