Abusivismo, sequestrato agriturismo nel Messinese

TRIPI. La Guardia di finanza ha sequestrato un complesso edilizio abusivo a Tripi, nel Messinese, adibito ad agriturismo e ristorazione. Secondo i finanzieri il fabbricato è stato costruito e utilizzato in assenza delle prescritte autorizzazioni edilizie. Il rappresentante legale dell'agriturismo è stato denunciato alla Procura di Barcellona Pozzo di Gotto. Le Fiamme gialle anche contestato al legale rappresentante dell'agritursimo la mancanza della licenza di somministrazione di alimenti e bevande, l'assenza della dichiarazione di inizio attività all'azienda sanitaria e l'omessa attivazione delle procedure di rintracciabilità dei prodotti alimentari. Nel corso dell'intervento sono anche stati scoperti lavoratori in nero e applicata la prevista sanzione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati