Roma, due morti in una sparatoria

ROMA. Due cittadini italiani sono morti e altri due sono rimasti gravemente feriti ieri sera in una sparatoria a Cecchina, alle porte di Roma, tutti vittime di un gruppo di persone che ha aperto il fuoco prima di dileguarsi.    Alla base dell'episodio ci sarebbe un regolamento di conti per lo spaccio di droga. Secondo una prima ricostruzione, intorno alle 22:45 di ieri un gruppetto di persone si è avvicinato ai quattro esplodendo contro di loro diversi colpi di arma da fuoco in strada, in via Colle Nasone, nei pressi dell'abitazione di una delle vittime. I due feriti, trasportati in ospedale ad Albano, hanno 40 e 37 anni.    Sulla vicenda indagano i carabinieri di Castel Gandolfo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati