Aggredisce carabinieri dopo la partita: arrestato

MESSINA. Un tifoso del Due Torri é stato arrestato ieri pomeriggio a Piraino, nel messinese, durante l'incontro di calcio tra la compagine locale ed il Bisceglie, partita valida per la promozione al campionato di Serie D.     Mentre in campo le due squadre si stavano affrontando nella sfida per i play off, i carabinieri sono dovuti intervenire per bloccare il sostenitore della squadra messinese che dopo avere scavalcato la recinzione si stava dirigendo all'interno del campo di gioco inveendo contro la panchina della squadra ospite.    Dopo essere stato fermato il tifoso si è scagliato contro i militari, aggredendoli con calci e pugni. Roberto Miraglio Lamonica, 23 anni, è stato così arrestato con l'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L'incontro di calcio si è poi concluso regolarmente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati