Deve scontare la pena: arresto nel Nisseno

GELA. Francesco Bennici, di 68 anni, di Niscemi, in provincia di Caltanissetta, è stato arrestato dai carabinieri di Gela perché deve scontare una pena di quattro anni, 10 mesi e nove giorni nove di reclusione per il tentativo di omicidio di un 50enne e del figlio 17enne di quest'ultimo, avvenuto il 7 gennaio del 2007 nei pressi di contrada Ponte olivo a Niscemi. Entrambi furono raggiunti da colpi di fucile da caccia calibro 12.  I militari hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Gela

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati