Venerdì, 28 Luglio 2017

Giochi delle Isole, comandano Sicilia e Sardegna

Continua il testa a testa tra le due regioni un tutti i campi di gara nella quindicesima edizione della manifestazione che si svolge a Palermo
Sicilia, Sport

PALERMO. Si sono concluse le gare della mattina in programma nella seconda giornata della XV edizione dei Giochi delle Isole che si svolgono in Sicilia. Continua il testa a testa tra Sicilia e Sardegna su tutti i campi di gara. Nella pallacanestro la Sardegna ha superato l'Elba per 95-39, mentre la Sicilia ha avuto la meglio su Martinica per 58-43. Nelle altre partite in programma Madera ha vinto contro le Azzorre per 74-42, mentre Mayotte-Corsica è terminata 68-39.   


Nella pallamano è arrivata la seconda sconfitta consecutiva per la Sicilia battuta da Martinica per 29-20. Sconfitta anche per la Sardegna contro Madera per 43-7. Nelle altre partite Mayotte ha superato Korkula 32-22 e Martinica ha battuto la Corsica per 22-21.   Nella pallavolo vittorie schiaccianti per Elba, Malta, Sicilia, Madera, Mayotte e Sardegna. Per quanto riguarda la ginnastica artistica si è conclusa la seconda giornata di gare. A sfidarsi sono state le ginnaste di Corsica, Elba, Jersey, Malta, Martinica, Sardegna e Sicilia. Le dodici atlete in gara si sono esibite in quattro rotazioni comprendenti altrettante specialità: volteggio, parallele, trave e corpo libero. Dopo la grande prestazione dei ginnasti sardi di ieri, oggi è la Sicilia ad avere avuto la meglio. Le siciliane, infatti, sono prime sia nella classifica a squadre, davanti a Malta e Corsica, che in quella individuale con Aloisio che precede la maltese Caruana e la corsa Bicchieray.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook