Inaugurato allo Zen campo donato da Zamparini

E' un momento importante per noi, ma soprattutto per la città e per i giovani di questo quartiere - ha dichiarato Micciché - quest'impianto può essere davvero importante per loro da un punto di vista sociale e sportivo"

PALERMO. Il vicepresidente del Palermo, Guglielmo Micciché, con i calciatori Armin Bacinovic e Cesare Bovo, stamattina ha inaugurato nel quartiere Zen di Palermo il campo di calcio a 5 donato da Maurizio Zamparini, all'Ics 'Giovanni Falcone', in via Trapani Pescia. "E' un momento importante per noi, ma soprattutto per la città e per i giovani di questo quartiere - ha dichiarato Micciché - quest'impianto può essere davvero importante per loro da un punto di vista sociale e sportivo".     Concorda Cesare Bovo che, insieme al centrocampista sloveno Bacinovic, ha firmato numerosi autografi e posato per foto ricordo con i giovani dello Zen. "E' un bellissimo evento - ha sottolineato il difensore che, con il compagno di squadra, sarà costretto a saltare la finale di Coppa Italia domenica contro l'Inter, a causa di una squalifica -. Il presidente ha fatto un grande regalo a questi ragazzi che hanno bisogno di strutture per poter praticare l'attività sportiva e socializzare in un ambiente sereno".     I due giocatori rosanero hanno dato il calcio d'inizio alla partita inaugurale di un triangolare tra i due Istituti comprensivi del quartiere San Filippo Neri, il 'Falcone' e lo 'Sciascia', con una rappresentativa composta da alunni di altre scuole palermitane.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati