Massimo Ciancimino interrogato venerdì

Il teste della trattativa tra Stato e mafia in carcere per calunnia e detenzione di esplosivo sarà sentito nel capoluogo siciliano dai pm di Palermo e Caltanissetta

PALERMO. Massimo Ciancimino verrà interrogato venerdì dai pm di Palermo e da quelli di Caltanissetta. Il teste della trattativa tra Stato e mafia in carcere per calunnia e detenzione di esplosivo sarà sentito nel capoluogo siciliano. Il suo legale, l'avvocato Francesca Russo, intanto ha fatto istanza di scarcerazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati