Pompa di benzina manomessa, gestore denunciato a Palermo

PALERMO. Il gestore diciannovenne di un distributore di carburanti "IP" di via delle Madonie, a Palermo, è stato denunciato per furto da militari della Guardia di finanza che hanno scoperto la presenza di un magnete che alterava la corretta misurazione del contatore, che è anche risultato manomesso. I controlli sono stati effettuati in collaborazione con tecnici dell'Enel nell'ambito dell'operazione denominata "Elettra", per il contrasto del fenomeno dei furti di energia elettrica. Il contatore ed il magnete sono stati sequestrati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati