La primavera torna in Sicilia, previsti 28 gradi per domenica

La massa d'aria fredda, proveniente dal Nord Europa lascia il posto al sole e a temperature più primaverili già nel corso della settimana

PALERMO. La primavera tarda ad arrivare in Sicilia. Tra brevi precipitazioni e vento, anche nei giorni scorsi l'Isola si è svegliata con temperature decisamente al di sotto della media stagionale.
«Per adesso è in corso sulle nostre coste, il passaggio di una massa d'aria fredda proveniente dal Nord Europa - spiega il tenente colonnello Franco Colombo, del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica di Sigonella – ma si assisterà a un rialzo delle temperature che raggiungeranno anche punte di 27-28 gradi nella giornata di domenica».
Previsto, dunque, un miglioramento delle condizioni climatiche già nel corso di questa settimana che fa ben sperare su un rapido ritorno del bel tempo e di temperature almeno primaverili. Ma «è ancora presto per parlare di estate - aggiunge Colombo - la situazione di oggi, infatti, vedrà ancora alta pressione e nuvole nella costa nord, soprattutto nella zona del Messinese, in cui si prevedono altre deboli precipitazioni nel pomeriggio». Dunque, anche se il graduale miglioramento previsto per il fine settimana riguarderà tutta la Sicilia, sarà la costa sud a goderne per prima, seguita dal resto dell'Isola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati