Finanziaria promossa, Lombardo: "Ora il via alle riforme"

Il governatore: "Portata la spesa ai livelli del 2001, adesso può iniziare il rilancio dell'economia siciliana"

PALERMO. "Col via libera del commissario dello Stato si ratifica l'approvazione di due strumenti contabili all'insegna del rigore e del contenimento della spesa. La manovra finanziaria si qualifica per la decisa azione di risanamento dei conti che non ha precedenti negli ultimi dieci anni". Lo dice il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo.     
"La spesa (15.229 mln) - spiega - in valore percentuale scende di quasi il 6,5 per cento rispetto allo scorso anno (quando era 16.278 milioni) e si attesta in termini quantitativi al livello più contenuto mai raggiunto dal 2001 (15.552 mln)".    
Il presidente della Regione manifesta la propria soddisfazione. "Perché - spiega - avendo portato la spesa ai livelli del 2001, adesso potremo affrontare con serenità la stagione delle riforme, fondamentale per lo sviluppo ed il rilancio dell'economia siciliana".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati