A giudizio 4 amministratori dell'Ato rifiuti di Caltanissetta

CALTANISSETTA.Il gup Marcello Testaquatra ha rinviato a giudizio i quattro ex componenti del Cda dell'Ato rifiuti di Caltanissetta, che sono accusati di false comunicazioni sociali sui bilanci della società d'ambito nel 2006 e 2007. Il 21 giugno prossimi saranno processati in Tribunale l'ex presidente dell'Ato, Giuseppe Cimino (61 anni, nisseno), l'ex vicepresidente Salvatore Parenti (51 anni, nisseno), Antonino Baglio (58 anni, di Marianopoli) e Giuseppe Lupo (63 anni, di San Cataldo).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati