Frattini a Palermo: "Fine missione in Libia? In 3/4 settimane"

Il ministro degli Esteri oggi in visita nel capoluogo siciliano ha parlato anche della minaccia terroristica per l'Italia dopo l'uccisione di Bin Laden: "Non bisogna fare allarmismi"

PALERMO. Sulla fine delle operazioni militari in Libia "ci sono ipotesi realistiche che parlano di 3/4 settimane". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Franco Frattini, oggi a Palermo sottolineando che "ipotesi ottimistiche dicono invece pochi giorni". In ogni caso ha ricordato il ministro Frattini "bisogna intensificare la pressione" sul regime di Gheddafi "per far partire l'iniziativa politica". "Questo - ha rilevato - è stato l'esito della riunione del gruppo di contatto che si è tenuta ieri a Roma". "Non bisogna fare allarmismi" su minacce terroristiche che possano colpire il nostro Paese come risposta all'uccisione di Bin Laden, ma "questo non vuol dire essere imprudenti". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Franco Frattini, oggi a Palermo sottolineando che è stato giusto il provvedimento del ministro dell'Interno Maroni di alzare il livello di allerta. Per Frattini la caduta di Bin Laden non è "la fine del terrorismo bisogna tenere alta la guardia su cellule che potrebbero tornare a colpire, è comunque la prevenzione italiana ha portato finora a risultati importanti". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati