Fincantieri, Rsu bloccano lavori in magazzino a Palermo

PALERMO. Le rappresentanze di Fim, Fiom e Uilm dei Cantieri navali di Palermo stanno bloccando i lavori di smantellamento del magazzino generale in corso da stamattina all'interno del sito. I sindacati temono che l'area venga destinata a finalità diverse da quelle industriali e chiedono l'immediata sospensione dei lavori.
L'area è grande circa 5 mq e attualmente viene utilizzata per il deposito dei materiali utilizzati per le attività di costruzione, trasformazione e riparazione navale. "Siamo stati ricevuti - dice Francesco Foti, della Rsu Fiom Fincantieri – dal capo del personale, il quale ci ha comunicato che l'azienda ha l'autorizzazione del Comune per procedere ed i lavori andranno avanti".
"Non intendiamo andare via da qui - aggiunge - fino a quando non avremo chiarimenti sulla reale destinazione d'uso di quest'area".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati