Commissione Ars approva bilancio e finanziaria

Oggi i due documenti arriveranno in aula, alle 10, con all'ordine del giorno la discussione generale. Si arriva così una svolta cruciale dopo giorni roventi all'Assemblea regionale

PALERMO. La commissione Finanze dell'Ars ha approvato a maggioranza bilancio e finanziaria. Oggi i due documenti arriveranno in aula, alle 10, con all'ordine del giorno la discussione generale. Si arriva così una svolta cruciale dopo giorni roventi all'Ars, tra polemiche per i tagli e sulle manovre dell'assessore regionale all'Economia Gaetano Armao. Maggioranza e opposizione hanno trovato un accordo sulla manovra, in una clima teso. Il documento attualmente sarebbe da sette articoli: il governo ha eliminato i tagli per gli uffici di gabinetto, le disposizioni sulle società partecipate e altri articoli che avevano suscitato malumori bipartisan
"Abbiamo approvato una finanziaria snella, condivisa e di rigore, grazie al senso di responsabilità dei commissari". Lo dice il presidente della commissione Bilancio dell'Ars, Riccardo Savona, in merito all'approvazione della manovra economico-finanziaria. Savona sottolinea le norme che aumentano la dotazione finanziaria per gli enti locali e quelle per forestali e sanità. "In aula - aggiunge - saranno apportate delle integrazioni, penso per esempio alla formazione professionale". Positivo, a giudizio di Savona, anche il ruolo svolto dalla minoranza che non ha votato il testo in commissione, "ma che ha condiviso alcune misure". "Del resto - sostiene il presidente della commissione Bilancio - c'é un idea che accomuna maggioranza e minoranza: non ci sono soldi e quelli che abbiamo a disposizione dobbiamo utilizzarli per lo sviluppo". Rimane in piedi la possibilità di accendere un mutuo di circa 850 milioni di euro. "Ma se arriveranno i Fas come sembra - conclude Savona - il mutuo si può evitare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati