Finanziaria, ecco il maxiemendamento

Presentato dal governo. Previsti tagli anche per assessori e dirigenti. Nel pomeriggio la discussione in Commissione

PALERMO. Il governo regionale siciliano ha presentato un maxi-emendamento alla Finanziaria che sotto alcuni aspetti modifica norme contenute nel documento depositato in commissione Bilancio all'Ars. La manovra dovrebbe essere discussa in Commissione nel primo pomeriggio.
Il maxiemendamento prevede riduzione del personale negli assessorati, ma anche meno soldi ad assessori e dirigenti e un giro di vite sulle auto blu. Nei dettagli prevista una diminuzione del 15 per cento del personale degli uffici di diretta collaborazione del presidente e degli assessori. Fissato anche un limite massimo nell’utilizzo di personale esterno, pari a un terzo di quello effettivo.
Intanto non mancano le polemiche. “Il bilancio va rivisto”, dice Giulia Adamo che annuncia "la possibile uscita dell'Udc dalla maggioranza qualora le richieste fatte in commissione non vengano accolte".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati