Notai, convegno a Taormina sulle cosietà di persone

TAORMINA. Parte dalla Sicilia l'appello del presidente del Consiglio nazionale del Notariato, Giancarlo Laurini che ha aperto la manifestazione di Taormina promossa dal Comitato regionale notarile. Oltre cinquecento i notai di tutta Italia che hanno voluto confrontarsi con esperti di diritto sul tema delle "società di persone". "Un tema di grande aderenza alla realtà - ha detto Laurini - che si inserisce nell'esteso tessuto economico rappresentato dalle piccole imprese, diffuso su tutto il territorio nazionale e in particolare al Sud". I diversi aspetti, le trasformazioni e le applicazioni di questo tipo di società trovano ampio spazio nelle iniziative già intraprese o da intraprendere per semplificare la vita alle imprese. "In questa prospettiva - ha aggiunto Laurini - si collocano gli accordi sottoscritti lo scorso anno dal Consiglio nazionale del Notariato con Unioncamere e con la Piccola industria. Per esempio sono già stati aperti in 97 comuni d'Italia luoghi di consultazione in cui i cittadini interessati possono incontrare i notai per una consulenza gratuita sulle problematiche inerenti la loro attività". Il presidente del Comitato regionale notarile della Sicilia, Giuseppe Pilato ha sottolineato che"riguardo all' assistenza alla Piccola e Media impresa, il notariato siciliano é fortemente impegnato con attività di consulenza gratuita su temi giuridici, economici e fiscali".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati