Troppi piccioni a Cortina, al via la sterilizzazione

CORTINA D'AMPEZZO. Cortina d'Ampezzo, in provincia di Belluno, è invasa dai piccioni e scatta il piano di contenimento. Il capoluogo ampezzano, come Venezia, da tempo deve fare i conti con una massicci presenza dei volatili e così l'amministrazione comunale ha dato il via libera alla loro sterilizzazione temporanea. L'operazione è tesa a migliorare l'igiene e la pulizia della cittadina dolomitica proprio attraverso il contenimento numerico dei piccioni. Ai volatili viene somministrato un mangime anticoncezionale
con funzioni antiparassitarie che porterà alla sterilità temporanea dei piccioni prevenendo negli stessi lo sviluppo dei parassiti intestinali. La sperimentazione sul farmaco ha evidenziato - secondo il Comune - la sua totale atossicità e l'assenza di effetti sistemici indesiderati per umani, colombi e altri animali che dovessero incidentalmente ingerirlo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati