Ustica, salvata una cicogna nera ferita

USTICA. Un raro esemplare adulto di cicogna nera, che si era ferita ad un'ala probabilmente dopo avere urtato alcuni cavi elettrici, e si trovava ai margini della carreggiata di una strada dell'isola di Ustica è stata salvata dalla Guardia di Finanza. Militari sono intervenuti dopo avere notato che la cicogna non riusciva a spiccare il volo. L'animale è stato trasferito nel centro Lipu di Ficuzza, dove verrà curato e riabilitato all'interno del Centro di recupero animali selvatici. La cicogna nera è una specie a rischio di estinzione, tutelata dalla legge sulla caccia e dalla Convenzione internazionale di Washington: appartenente alla famiglia delle Ciconiidae, durante l'inverno, vive in Africa. Solo nei mesi primaverili inizia a migrare verso l'Europa. In Italia questa specie è poco presente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati