L'allarme dell'Ue: "La Sicilia rischia di perdere 900 milioni"

A lanciare il monito sono stati il commissario europeo per le politiche regionali, Johanns Hahn, e il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, in conferenza stampa a Palermo, assieme al governatore della Sicilia, Raffaele Lombardo. Entro il 31 dicembre 2011, la Sicilia deve spendere 1,4 miliardi di euro, al momento la quota di risorse utilizzata è pari a 500 milioni

PALERMO. La Sicilia rischia di perdere 900 milioni di euro se non utilizzerà appieno i fondi assegnati dalla comunità europea. A lanciare il monito sono stati il commissario europeo per le politiche regionali, Johanns Hahn, e il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, in conferenza stampa a Palermo, assieme al governatore della Sicilia, Raffaele Lombardo.     Entro il 31 dicembre 2011, la Sicilia deve spendere 1,4 miliardi di euro, al momento la quota di risorse utilizzata è pari a 500 milioni. "La Sicilia dovrà impegnare il 100% dei fondi comunitari entro maggio e spenderne il 70% entro ottobre, altrimenti rischia il disimpegno delle risorse". Lo ha spiegato il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto,  "Solo la Romania e forse la Bulgaria hanno ritardi nella spesa dei fondi comunitari come le regioni del Sud Italia", ha detto Hahn

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati