Palermo, scomparso un mafioso: forse è lupara bianca

Da lunedì scorso non c'è traccia di Davide Romano, 34 anni, figlio di Giovan Battista, un boss del quartiere di Borgo Vecchio. Era stato scarcerato a fine febbraio

PALERMO. Un mafioso di 34 anni, Davide Romano, è scomparso da lunedì scorso e la moglie ha presentato denuncia ai carabinieri. Potrebbe trattarsi di un caso di lupara bianca.
Romano, figlio di Giovan Battista, un boss del quartiere Borgo vecchio di Palermo vittima della lupara bianca nel '95, e' stato condannato per mafia e traffico di droga.
Era stato scarcerato alla fine di febbraio dopo l'ultimo arresto per droga nell'aprile 2008.   
Romano è sottoposto alla sorveglianza speciale e deve rincasare entro le 21 oltre a firmare lo speciale registro in commissariato. Un articolo, a firma di Vincenzo Marannano, si può trovare sulle pagine del Giornale di Sicilia in edicola oggi, 6 aprile 2011.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati