Dipendenti Eas occupano la sede di Palermo

PALERMO. I dipendenti dell'Eas hanno occupato la sede dell'ente acquedotto siciliano, a Palermo. I lavoratori sono preoccupato per il loro futuro e per la situazione economico-finanziaria dell'ente, "in condizioni fallimentari, con gravissime ripercussioni sull'approvvigionamento idrico dei 40 comuni siciliani ancora gestiti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati