Palpeggia la moglie di un dipendente, arrestato ennese

ENNA. Un imprenditore di 60 anni di Enna, L.G., è stato arrestato dalla polizia per violenza sessuale nei confronti della moglie di un suo dipendente, una immigrata di 27 anni, che avrebbe bloccato in una stradina isolata nel centro della città e palpeggiato. L'imprenditore avrebbe dato un appuntamento alla donna nella  centrale piazza Vittorio Emanuele per consegnarle la  paga del marito, che era a casa malato, e l'avrebbe poi invitata a seguirlo in un luogo isolato, la vicina via Castagna. Dopo averle consegnato il denaro, che sarebbe servito per acquistare le medicine per il marito, avrebbe cominciato a fare avances alla donna, fino a bloccarla contro un muro e a palpeggiarla. La moglie del dipendente, riuscita a sfuggire all'uomo, è entrata in un negozio e ha chiesto aiuto ad alcuni clienti, che hanno chiamato la polizia. La vittima è stata visitata in ospedale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati