Prevendita a buon ritmo, 5.000 i tagliandi staccati

Sale la febbre dei tifosi rossazzurri per il derby di domenica contro il Palermo. Migliorano le condizioni di Biagianti e Izco che si allenano con tutto il gruppo

CATANIA. Aumenta di giorno in giorno in città l'attesa per il derby di domenica pomerigio al Massimino contro i cugini rosanero, una partita che potrebbe voler dire tanto, in caso di successo etneo, la salvezza infatti sarebbe ad un passo. E per questa ragione il tecnico Simeone sta sottoponendo i suoi giocatori ad intense sedute di allenamento presso il nuovo centro tecnico di Torre del Grifo. Il dato che conforta in vista della supersfida, è che il Catania ha costruito quasi la totalità dei punti conquistati nel proprio stadio, sono infatti solo quattro i punti ottenuti lontani dalle mura amiche.
Si stanno allenando con i compagni i centrocampisti Izco e Biagianti che, il tecnico argentino spera di avere a disposizione. Mancherà per squalifica Llama, il match winner contro la Sampdoria.
Sono oltre 5.000 i biglietti venduti fino ad oggi. Per la prima volta, dopo i tragici fatti legati all'omicidio di Filippo Raciti, i sostenitori rosanero in possesso dela tessera del tifoso, torneranno a Catania ad occupare il settore ospiti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati