Tennis, sorteggiato il tabellone a Caltanissetta

Volantri, favorito del torneo, se la vedrà con il ventisettenne serbo Nikola Ciric. Derby tra Di Mauro e Galvani

CALTANISSETTA. La prima testa di serie e primo favorito del torneo di tennis, “Città di Caltanissetta”, prova da 30.000 euro del circuito Atp Challenger Tour, il livornese Filippo Volandri, 29 anni, numero 79 delle classifiche, esordirà contro il ventisettenne serbo Nikola Ciric, numero 198 Atp. Un match che non dovrebbe dare grandi problemi all’ex numero uno d’Italia e componente della squadra italiana di Coppa Davis. Il toscano in carriera vanta due titoli Atp, ottenuti a St. Polten e ai Campionati internazionali di Sicilia.



Il siciliano Alessio Di Mauro numero 147 del ranking, invece, affronterà in un derby italiano, la wild card, Stefano Galvani. Sui campi in terra rossa di Villa Amedeo andrà in scena un altro derby targato Italia che vedrà affrontarsi l’uno contro l’altro il finalista della passata edizione, il veneto Matteo Trevisan (294 Atp), e il marchigiano Daniele Giorgini attualmente numero 310 al mondo, ammesso al tabellone principale con un “invito”.   Gli altri due tennisti siciliani in gara a Caltanissetta, il palermitano Francesco Aldi e il beniamino del pubblico nisseno, il trapanese Gianluca Naso dovranno attenedere lunedì per conoscere i loro avversari, poiché si tratta di avversari provenienti dalle gare di qualificazione.



Molto interessante sarà il match che vedrà opposti il veneto Matteo Viola, impegnato fino a ieri in un challenger in Canada, e il francese testa di serie numero 4, Benoit Paire, numero 117 Atp. Turno sulla carta agevole per il secondo favorito del seeding, il tedesco Denis Gremelmayr, numero 107 delle classifiche mondiali.



Questo comunque l’ordine delle otto teste di serie: 1) Volandri, 2) Gremelmayr, 3) Haider Maurer, 4) Paire, 5) Greul, 6) Di Mauro, 7) Knittel, 8) Guez.
Nei primi match del tabellone di qualificazione disputati oggi, successi per il giovane e promettente siracusano Antonio Massara, avanza anche Filippo Leonardi.
Domani a partire dalle 9.30 secondo turno del tabellone di qualificazione, mentre nel pomeriggio si disputeranno gli incontri del terzo turno che promuoveranno i quattro giocatori ammessi nel main draw.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati