Catania, la stilista Ferrera lascia la giunta comunale

CATANIA. La stilista Marella Ferrera ha dato le sue dimissioni dalla carica di assessore alla Cultura del comune di Catania per "la mancanza di strumenti adatti a portare avanti e terminare i progetti avviati" e a causa dei "tagli alla cultura". Ferrera ha comunicato la sua decisione con una lettera inviata sindaco Raffaele Stancanelli. "Mi auguro - ha concluso Ferrera - che Stancanelli ne vorrà prendere atto. La città non è pronta per una giunta tecnica".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati