Caso Vitrano, perquisizioni nell'ufficio del deputato

Investigatori al lavoro al piano parlamentare di Palazzo dei Normanni, sede dell'Assemblea siciliana. Il politico ricopre il ruolo di deputato-segretario e fa parte del consiglio di Presidenza dell'Ars, per questo motivo ha diritto a una propria stanza

PALERMO. Gli investigatori hanno perquisito l'ufficio del deputato regionale del Pd, Gaspare Vitrano, arrestato per concussione con l'accusa di avere intascato una mazzetta da 10 mila euro da un imprenditore del settore fotovoltaico. L'ufficio si trova al piano parlamentare di Palazzo dei Normanni, sede dell'Assemblea siciliana.    
Vitrano ricopre il ruolo di deputato-segretario e fa parte del consiglio di Presidenza dell'Ars, per questo motivo ha diritto a una propria stanza, separata da quelle del gruppo del Pd dove ogni deputato ha la propria scrivania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati