Energia in Sicilia, accordo contro l’illegalità

Intesa tra Regione e Guardia di finanza per reprimere possibili irregolarità nella gestione delle attività e nell’utilizzo delle risorse pubbliche

Sicilia, Politica

PALERMO. Regione e Guardia di Finanza firmeranno domani, alle 11, nella sede dell'assessorato all'Energia e ai Servizi di pubblica utilità, in via Ugo la Malfa 87/89 a Palermo, un accordo per il controllo di legalità nei settori di competenza dei due dipartimenti interessati. L'obiettivo è reprimere possibili irregolarità nella gestione delle attività economiche autorizzate dall'amministrazione regionale e nell'utilizzo delle risorse pubbliche concesse. Il protocollo sarà presentato in conferenza stampa dall'assessore all'Energia, Giosué Marino, e dal comandante regionale della Guardia di finanza, il generale Domenico Achille.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati