Pd, l'area anti-Lombardo raccoglie 5 mila firme

Alcuni dirigenti del partito chiedono un referendum col quale si intende chiedere alla base se condivide l'appoggio al governo regionale

PALERMO. Sono 5.011 le firme raccolte da alcuni dirigenti del Pd a sostegno della richiesta di referendum col quale si intende chiedere alla base se condivide l'appoggio del partito in Sicilia al governo di Raffaele Lombardo (Mpa).
Le firme sono state presentate nella sede del partito a Palermo da alcuni dei promotori, tra cui il senatore Enzo Bianco, il deputato regionale Berbardo Mattarella, Giovanni Bruno dell'area Marino, il senatore Vladimiro Crisafulli e il parlamentare Angelo Capodicasa, espressione di varie anime all'interno del Pd. All'Assemblea regionale del partito, in programma il 3 aprile, i referendari chiederanno di stabilire la data per la consultazione che, secondo il senatore Enzo Bianco, potrebbe svolgersi il prossimo mese di maggio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati