Raccolta differenziata a Palermo, porta a porta non funziona

Sono profondamente convinto della necessità di procedere alla raccolta differenziata della spazzatura, anche se tale sistema non può essere invocato come unica soluzione per l'efficace smaltimento dei rifiuti solidi urbani, infatti a giudizio di chi scrive deve essere associato all'esercizio dei termovalorizzatori come avviene in altre realtà più avanzate della nostra.
Premesso quanto sopra non è condivisibile il metodo cosiddetto porta a porta adottato per il servizio di raccolta differenziata della spazzatura che ha generato nella zona ove risiedo una serie di inconvenienti che così possono riassumersi:
alcuni locali delle nostre abitazioni sono stati destinati, per necessità, a depositi sia pure temporanei di rifiuti, tenuto conto che alcuni generi possono essere alienati con cadenza settimanale, ovvero bisettimanale e soltanto per gli scarti alimentari è prevista la possibilità di conferimento tre volte nella settimana;
a ciò bisogna aggiungere che non aiuta il senso civico di alcune persone che, pur di disfarsi dei rifiuti, abbandonano gli stessi in prossimità di aiuole o dei cestini gettacarta ovvero accanto alle campane per la raccolta del vetro;
ancora si consideri il contributo fornito dalle montagne di cartoni di imballaggio prodotte dai titolari delle attività commerciali in attesa del passaggio dei mezzi Amia.
Se si considera in ultimo che il servizio pubblico non è impeccabile, si ottiene il quadro di una situazione che ancorché apportare benefici auspicati ha determinato un risultato poco decoroso per l'igiene e per l'immagine.
Se pertanto tale sistema di raccolta voleva essere sperimentale, può concludersi che l'esperimento è fallito e che a mio giudizio sarebbe preferibile tornare ad ubicare nella zona cassonetti differenti per il conferimento dei diversi generi di rifiuti in modo tale da continuare civilmente ad operare la raccolta differenziata dei rifiuti evitando gli inconvenienti prima segnalati.
Francesco Trapani, Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati