Rugby, Adv Holding a Napoli

Torna il campionato dopo la pausa per il Sei Nazioni. Ma i nero-arancio fanno i conti con le assenze

PALERMO. Dopo la pausa di una settimana per il Sei Nazioni, torna il campionato nazionale di serie B. E nel girone 4, l’Adv Holding Palermo Rugby del presidente Fabio Rubino va in trasferta contro la Partenope Napoli. Una partita incerta e che dovrebbe riservare parecchie insidie per i nero-arancio. Che anche per domenica avranno assenze pesanti in ruoli cruciali. Non ci sarà l’allenatore/giocatore Fabrizio Casagrande che probabilmente non rientrerà fino a fine stagione per motivi familiari. Assenti anche Matteo Palma e Vittorio Di Matteo per problemi alla spalla e Giovanni Rizzo che continua il suo recupero da un vecchio infortunio. «L’assenza di Casagrande – dice l’allenatore Filippo La Torre – ci lascia un vuoto nel ruolo di estremo. Vedremo come sopperire». Tra le possibilità, Santiago Gonzalez spostato ad estremo, Navarra nel ruolo di mediano. Ma al momento sono solo ipotesi. «Andiamo a Napoli per giocarcela – continua La Torre – Loro hanno un nuovo allenatore ed hanno perso alcuni uomini chiave. Sarà una partita aperta a qualsiasi risultato». Non vuole vivere una partita simile all’andata il presidente Fabio Rubino, quando la partita si decise all’ultimo secondo sul risultato di 9-8. «Sono partite di transizione – dice – perché ormai la salvezza è raggiunta ed i play-off sono quasi impossibili. Ma chiedo ai miei ragazzi lo stesso impegno di sempre, per onorare questo finale di campionato». La partita si giocherà domenica alle 14:30.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati