Droga, tre arresti per spaccio nel Messinese

SPADAFORA. I carabinieri hanno  eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere a  Spadafora (Me) nei confronti del sorvegliato speciale Antonino  Bonaffini, 36 anni e Antonino Lo Presti, 48 anni, con l'accusa  di spaccio di droga e detenzione e detenzione illegale di armi.  Un terzo provvedimento ai domiciliari è stato invece  notificato, nel Comune di Novara a Giulio Zizzo, 21 anni,  accusato di spaccio di droga. I tre avevano organizzato un  gruppo che spacciava cocaina, eroina e hashish nella zona  tirrenica del messinese. Denunciate anche altre 42 persone che collaboravano con i tre e sono accusate a vario titolo di  violenza privata, furto aggravato, ricettazione, falsità  ideologica commessa dal privato in atto pubblico, estorsione,  induzione e sfruttamento della prostituzione e detenzione  illegale di arma comune da sparo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati